(fotografata all'Abbazia di Pulsano- Puglia)
Opuntia microdasys (Lehm.) Pfeiff."Albispina"

Cactaceae. Come la precendente, quanto al colore bianco dei glochidi, non sembra esistere in natura e pare piuttosto il risultato di selezione cultigena, sebbene Fobe (1931) l'avesse descritta come var. albispina. Trattandosi di culton (cioč non di taxon).
va a Opuntia robusta
torna a O
torna all'indice